Eni, Enel, Leonardo e Poste: ecco le nomine

l Ministero dell’economia e delle finanze ha depositato le liste per il rinnovo degli organi sociali di Enel, Eni, Leonardo e Poste Italiane.

Con riferimento all’assemblea degli azionisti di Enel convocata per 10 maggio, il Mef – titolare del 23,59% del capitale – ha depositato, di concerto con il Ministero delle imprese e del made in Italy (Mimit), la seguente lista per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione:

  • Paolo Scaroni (presidente)
  • Flavio Cattaneo (ad)
  • Alessandro Zehenter (consigliere)
  • Johanna Arbib Perugia (consigliere)
  • Fiammetta Salmoni (cons)
  • Olga Cuccurullo (consigliere)

Quanto all’assemblea degli azionisti di Eni convocata per il 10 maggio, il Mef – titolare del 4,34% del capitale e per il tramite della Cassa depositi e prestiti (partecipata all’82,77% dal Mef) di un ulteriore 25,76% – ha depositato, di concerto con il Mimit, la seguente lista per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione:

  • Giuseppe Zafarana (presidente)
  • Claudio Descalzi (ad)
  • Cristina Sgubin (consigliere)
  • Elisa Baroncini (consigliere)
  • Federica Seganti (consigliere)
  • Roberto Ciciani (consigliere)

Il nuovo collegio sindacale di Eni sarà invece composto dai seguenti nominativi:

  • Giulio Palazzo (effettivo)
  • Andrea Parolini (effettivo)
  • Marcella Caradonna (effettivo)
  • Giulia de Martino (supplente)
  • Riccardo Bonuccelli (supplente)

Con riferimento all’assemblea degli azionisti di Leonardo convocata per il 9 maggio, il Mef – titolare del 30,2% del capitale – ha depositato, di concerto con il Mimit, la seguente lista per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione:

  • Stefano Pontecorvo (presidente)
  • Roberto Cingolani (ad)
  • Elena Vasco (consigliere)
  • Enrica Giorgetti (consigliere)
  • Francesco Macrì (consigliere)
  • Trifone Altieri (consigliere)
  • Cristina Manara (consigliere)
  • Marcello Sala (consigliere)

All’assemblea degli azionisti di Poste italiane convocata per l’8 maggio, la lista consegnata dal Mef – titolare del 29,26% del capitale e per il tramite di Cassa depositi e prestiti di un ulteriore 35% – prevede un consiglio di amministrazione composto dai seguenti componenti:

  • Silvia Rovere (presidente)
  • Matteo del Fante (ad)
  • Wanda Ternau (consigliere)
  • Matteo Petrella (consigliere)
  • Paolo Marchioni (consigliere)
  • Valentina Gemignani (consigliere)
  • fonte Agenzia DIRE  www.dire.it