Sant’Apollinare, hashish in casa: denunciato 23enne

Nascondeva 31 grammi di hashish nella sua casa a Sant’Apollinare. Per questo, i carabinieri hanno denunciato un ragazzo di 23 anni del luogo, giá noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane, a seguito di un controllo di polizia effettuato nel pomeriggio del giorno precedente, è stato trovato in possesso di uno spinello giá confezionato contenente marijuana. Dato il riscontro positivo del controllo preliminare, i militari hanno esteso la perquisizione presso l’abitazione del 23enne. I carabinieri hanno così scoperto e sottoposto a sequestro 31 grammi di hashish, abilmente nascosta all’interno di un mobile della sua camera da letto. Al termine delle formalitá di rito, il giovane è stato denunciato alla Procura di Cassino con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.